I 3 migliori plugin SEO per WordPress

Condivilo!

Computer con statistiche seo
Computer con statistiche seo

Hai ragionato su tutta la strategia del tuo sito web, è però ora di cominciare a capire come portare il tuo potenziale utente sul tuo sito, hai bisogno quindi di ottimizzare le tue pagine e i tuoi contenuti su tuo sito web con le parole chiave che hai cercato, grazie alla nostra guida sulla SEO.

Se infatti non possiedi un plugin per fare tutto questo, sarà molto più difficile effettuare le operazioni giornaliere di modifica delle parole chiave, ottimizzazione delle immagini, ecc…

Ti proponiamo dunque alcune soluzioni, assieme a tre plugin che sono i più utilizzati nella community di WordPress, sono secondo noi i migliori in circolazione e faresti bene a testarli tutti e tre per poter capire con quale ti trovi meglio e utilizzarli a tuo piacimento: Yoast SEO, All in One SEO, Rank Math.

Yoast SEO

Yoast SEO è il plugin dall’omonima compagnia, è il più diffuso nell’intera community di WordPress, presenta molte funzionalità:

  • Possibilità di tracciare una keyword per pagina;
  • Anteprima della pagina Google;
  • Analisi della facilità di lettura della pagina;
  • Controllo dei contenuti duplicati;
  • Possibilità di esportare la pagina XML del vostro sito.

Yoast SEO presenta anche una funziona pagamento per chi volesse, con notevoli funzionalità premium. Vi consigliamo di testare la versione free, per poi muovervi verso la versione premium se riterrete che ne sarà varrà la pena.

 

All in One SEO

All in One SEO è un concorrente di Yoast SEO, e il secondo plugin più scaricato nel mercato dei plugin di WordPress. Anche lui presenta notevoli funzionalità, e come Yoast SEO è uno strumento gratuito eccellente per iniziare, vi ricordiamo infatti che per un’analisi SEO accurata avrete bisogno di altri strumenti esterni, come ad esempio Ubersuggest, che vi permettono di effettuare la ricerca delle parole chiave, con cui classificare il vostro sito web, come abbiamo spiegato nella nostra guida sulla SEO. Le sue funzionalità:

  • Supporto per inviare la sitemap XML del sito;
  • Genera meta tag automaticamente;
  • Schema.org Markup per le tue pagine;
  • Supporto Google Analytics;
  • Semplice per i principianti;
  • Controllo dei contenuti duplicato.

All in One SEO è sicuramente una buona alternativa a Yoast SEO.

 

Rank Math

Rank Math è un nuovo plugin che si è presentato come concorrente ai due plugin sovrastanti, è infatti estremamente facile da usare per i principianti e possiede le funzionalità principali di cui un semplice plugin di SEO gratuito ha bisogno:

  • Semplice interfaccia utente per navigare il plugin;
  • Controlla gli errori di crawl Google;
  • Ha delle tabelle per aiutarti durante la creazione della pagina, e rimandarti ad eventuali ottimizzazioni SEO sulla stessa, mentre stai creando il suo contenuto.
  • SEO per le immagini automatico aggiungendo il titolo alle stesse.
  • Esportazione della sitemap XML del sito;
  • Una semplice installazione da seguire per ottimizzare la base del sito, secondo i canoni SEO.

Rank Math è quindi una valida alternativa ai plugin SEO che comunemente vengono utilizzati dalla community di WordPress, oltre che ad essere uno strumento gratuito e potente che è possibile utilizzare in modo semplice ed efficace anche se si è un principiante.

Conclusione

Quali sono secondo voi i migliori plugin SEO per WordPress? Consigliamo di provare tutti e tre i plugin, per cercare di capire quale vi piace di più e utilizzarlo secondo le vostre necessità.